Versione italiana English Version Version française Deutsche Version


:: Messina. ::


   
            
TitoloRubricaTestataEdizione
IL PETROLIO SICILIANO I MILIONI SPESI DA MATTEI O COME SI SPERPERA IL PUBBLICO DENARO E’ paradossale che un’Azienda di Stato spendendo denaro pubblico eserciti una vivace critica a pagamento su di un disegno di legge governativo e neghi la realtà dei fatti e cioè come i 350.000 ettari assegnati al gruppo AGIP per le ricerche in Sicilia costituiscono la eviden- te testimonianza della posizione di preminenza volutamente riservata all’ENI nell’IsolaStampasudMessina, 1 novembre 1954
LE DICHIARAZIONI DELL’ONOREVOLE BIANCO PONGONO L’ENTE NAZIONALE IDROCARBURI DI FRONTE A PRECISE E GRAVI RESPONSABILITA’StampasudMessina, 1 novembre 1954
Mattei è largamente padrone di coloro da cui dipende cioè lo Stato Il pericolo dell’ENI è nella “Diversificazione” poiché a seguito dei risultati positivi raggiunti nel settore specifico di attribuzione Mattei possa continuare nella politica di espansione delle attività che già investono il Settore Industriale Alberghiero Stradale sino ai Concimi Chimici ed alla Gomma SinteticaStampasudMessina, 1 novembre 1954

CSS Valido!

© 2010-2015 Associazione Zaleuco onlus |  | P. i. 03035010796